Grandi novità per il Festival Canoro

Grandi novità per il Festival Canoro

15 Dicembre 2017 0 Di AdminPalio5001

La manifestazione approda al Teatro dell’Olivo. Prove aperte domani pomeriggio

Grandi novità per l’XI edizione del Festival Canoro del Palio di Camaiore che lascia il Palasport e per la prima volta approda al Teatro dell’Olivo. Appuntamento fissato per sabato alle 21 e, visti i posti limitati, per partecipare ci si dovrà rivolgere direttamente al direttivo di ogni singolo rione. Il suggestivo appuntamento canoro chiude con la musica l’anno intenso di gare e attività collaterali legate al Palio di Camaiore. A salire sull’ambito palco, con l’intento di stupire ed emozionare il pubblico, la giuria ed i conduttori, saranno solisti e gruppi scelti dai Rioni per puntare ovviamente ad aggiudicarsi la kermesse che lo scorso anno ha visto trionfare Lorenzo Ghiselli per il Rione Montemagno.

«Dopo undici anni ci sembrava giusto che il Festival trovasse una location più consona al livello raggiunto dallo spettacolo» – ha dichiarato con soddisfazione ed entusiasmo il Presidente del Comitato Palio di Camaiore, Carlo Rosi. «Siamo felicissimi di questa nuova location per il Festival – hanno dichiarato i direttori artistici e conduttori Giacomo Lucarini e Andrea Montaresi, al timone dal 2012 – un luogo “sacro” come il teatro nobilita l’evento e rende tutto più magico: l’atmosfera e l’acustica sapranno rendere giustizia ai partecipanti ed alle loro capacità. Il Palio, insomma, va sempre più in alto». 

Il nuovo palco non sarà l’unica novità della serata. Ci saranno, infatti, quattro giudici che avranno il compito di far avanzare i concorrenti con un sistema stravolto rispetto alle scorse edizioni che prevede anche un ripescaggio delle migliori seconde. Ma il nome dei giudici rimane celato: si sa solo che ci sarà un super–giudice alla guida e che per gli interpreti vincitori ci sarà la possibilità di avere a disposizione uno studio,

Fonte : Il Tirreno del 15/12/2018 di Nicoletta Dati